SetaLa seta deriva da una fibra di origine animale (tutti quanti conoscerete i ” bachi da seta “. La seta è considerata una stoffa molto pregiata ed è particolarmente fine e delicata. La seta viene molto usata nella produzione delle cravatte, ma è molto apprezzata anche per le camicie e altri capi d’abbigliamento, compreso l’intimo. Tra le caratteristiche principali della c’è sicuramente l’elasticità (che non vol dire che è elasticizzata).  

La seta va trattata con molta delicatezza, a partire dal lavaggio, che deve essere fatto a mano, in acqua giusto un pochino tiepida e con dei detergenti delicati (meglio ancora usando detergenti specifici per la seta).

Una volta lavato l’abito in seta mettetelo ad asciugare ben sistemato sopra una gruccia.

Per quanto riguarda stirare un vestito di seta stropicciato, se si tratta di un capo particolarmente delicato, interponete tra la stoffa e il ferro da stiro un sottile foglio di carta velina.

Altra cosa importante è la pulizia del ferro da stiro: la piastra deve essere perfettamente pulita altrimenti rischiate di rovinare l’abito di seta.

La seta si stira a meno di 150 gradi

Come Stirare la Seta ultima modifica: da Staff FerrodaStiroTop

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz