Sei indeciso se acquistare un Ferro da stiro Con Caldaia o Senza Caldaia? In questa pagina cercheremo di aiutarti a capire le differenze tra un ferro da stiro dotato di caldaia separata e un classico ferro da stiro a vapore senza caldaia separata, evidenziandone eventuali pregi e difetti per ciascuna tipologia.

Ferro con Caldaia Senza

Scegliere il ferro da stiro più adatto alle nostre esigenze non è certo un impresa facile, soprattutto vista la grande varietà di prodotti che sono stati immessi sul mercato per soddisfare tutti i tipi di consumatori.

Principalmente quando cercate un ferro da stiro a vapore, la prima cosa da capire è se si ha bisogno di un ferro da stiro con caldaia o di un classico ferro da stiro a vapore.

Ferro da Stiro a Caldaia Separata

VantaggiSvantaggi
È molto più potenteCosto Maggiore
Ha una maggiore autonomiaPiù Ingombrante

 

Ferro da Stiro a Vapore Senza Caldaia Separata

VantaggiSvantaggi
EconomicoMeno potente
Occupa poco spazioPoca Autonomia

 

Differenze di Prezzi e Prestazioni

soldiDando un occhiata su internet o per i negozi ci si rende subito conto della differenza di prezzo tra questi due tipi di ferro da stiro, i classici ferri da stiro difficilmente raggiungono i 100 euro, mentre per un ferro da stiro a caldaia un minimo decente 100 euro è la spesa minima che dovremo prepararci a sborsare. La differenza di prezzo è ovviamente sinonimo di differenza di prestazioni e chiunque abbia provato entrambi i ferri da stiro può capire il perchè: i ferri da stiro a caldaia sono nettamente superiori, sono molto più efficienti e ci faranno risparmiare tantissimo tempo. Inoltre la stiratura filerà liscia e senza problemi, visto che nella maggior parte dei casi un buon ferro da stiro a caldaia è in grado di stirare senza problemi la maggior parte delle stoffe con una sola passata. Il ferro da stiro tradizionale invece richiede un po’ più di impegno per ottenere buoni risultati, inoltre se dobbiamo stirare una grande quantità di abiti ed indumenti dovremo interrompere spesso il nostro lavoro per ricaricare di acqua il piccolo serbatoio integrato nel ferro da stiro.

 

Meglio un Ferro da Stiro a Caldaia o Senza?

ferro-da-stiro-con-caldaia-o-senzaIl ferro da stiro a caldaia separata quindi, permette di ottenere risultati migliori e in breve tempo, si scalda dopo pochi minuti, ed in generale riesce ad erogare un vapore più forte e caldo rispetto ad un ferro da stiro tradizionale. Conviene acquistare un ferro da stiro a caldaia separata se avete necessità di stirare parecchi vestiti alla settimana. I ferri da stiro ha caldaia hanno un’autonomia maggiore dei ferri da stiro classici, il grande serbatoio consente di stirare fino a 2 ore consecutive senza dover rabboccare nuova acqua e soprattutto senza interrompere l’erogazione del vapore, visto che la temperatura e la pressione rimarranno costanti per tutto il tempo che utilizzeremo il ferro da stiro con caldaia separata

Viceversa se non avete grandi necessità, se avete poco spazio in casa, oppure semplicemente cercate un prodotto economico ma tuttavia che vi permetta di ottenere ottimi risultati, il ferro da stiro a vapore è probabilmente la scelta giusta per voi. Ricordatevi comunque che un ferro da stiro tradizionale è utile per le piccole necessità, quindi se siete single sicuramente è il tipo di ferro da stiro che fa per voi. La capacità del serbatoio è molto ridotta, quindi dovrete interrompere spesso il lavoro sia per rimettere l’acqua nel serbatoio, inoltre dovrete aspettare di volta in volta che la nuova acqua sia riportata alla giusta temperatura per poter stirare correttamente.

 

sosUn Ferro da Stiro di Emergenza

Vale la pena ricordare che il ferro da stiro è un elettrodomestico indispensabile e praticamente insostituibile, quindi consigliamo a tutti di tenere sempre un ferro da stiro di riserva (magari utilizzando quello a caldaia come ferro da stiro principale, mentre potremmo avere un ferro da stiro a vapore tradizionale come ferro di emergenza).

 

Se siete ancora indecisi su quale ferro da stiro è più adatto alle vostre esigenze lasciate pure un commento, saremo lieti di aiutarvi nella scelta del ferro da stiro più adatto a voi.

Scopri le Nostre Classifiche

Meglio Ferro da Stiro con Caldaia o Senza ultima modifica: da Staff FerrodaStiroTop

Lascia un Commento

16 Commenti in "Meglio Ferro da Stiro con Caldaia o Senza"

Notificami
avatar
Ordina per:   i più recenti | i più vecchi | i più votati
Silvia

Buona sera vorrei acquistare fero da stiro con caldaia non riesco decidere tra due modelli qual’è il migliore rowenta dg8990 o dg 8991 Vi ringrazio anticipatamente

Staff FerrodaStiroTop

Ciao Silvia, il DG8991 che recensiremo presto, è la versione potenziata del DG8990, e si caratterizza per il serbatoio leggermente più grande (1,5 l vs 1,4 l) ma soprattutto per il getto di supervapore da 450g rispetto ai 300 del precedente modello.

Entrambi comunque hanno una potenza davvero impressionante!

Alessandra

Ero orientata su un ferro a caldaia perché la roba è tanta e vorrei velocizzare..ho visto il polti 525 pro che non costa tantissimo(il prezzo per me sarebbe ideale)ma è un ferro valido?(o costa “poco”perché non vale molto???)

Staff FerrodaStiroTop

Ciao Alessandra, il Polti 525 va bene per piccole sessioni di stiratura, diciamo che per una coppia potrebbe anche andare bene.

In linea di massima non è male, considerando che ha anche piccole accortezze come il manico in sughero, però considera che non ha il sistema di ricarica continua.

Francesca

Salve. Sn 10 anni ormai che utilizzo il ferro da stiro senza caldaia. Adesso vorrei cambiare e sto iniziando ad informarmi su quelli a caldaia. Ho capito che mi farebbero risparmiare molto tempo e avrei risultati migliori il che é molto incoraggiante, visto che ormai siamo 4 in famiglia. Tuttavia vorrei evitare di spendere molto e consapevole che non si può avere tutto, vorrei chiedervi un consiglio su un paio di ferri che ho visto in volantino: Rowenta DG7505 a 140€ e Philips GC7610/20 a 150€. Grazie mille.

Staff FerrodaStiroTop

Sono entrambi ottimi, se vuoi un modello tradizionale comunque orientati sul Rowenta, il Philips invece va bene se vuoi utilizzare la tecnologia Optimal Temp.

Ciao Francesca!

fiorella

Buongiorno,
per favore potrei avere la vostra opinione sul modello DELONGHI Stirella VVX1847…Grazie
Il mio “buon vecchio” Rowenta ormai comincia a mostrare i suoi anni e stavo pensando vista la quantità di camicie, pantaloni e magliette che stiro (una volta alla settimana per scelta) di passare ad un ferro con caldaia.
Grazie infinite

Staff FerrodaStiroTop

Ciao Fiorella, il modello VVX1847 è un modello relativamente recente, ma comunque non dovrebbe discostarsi molto come progettazione ai delonghi che abbiamo recensito noi. Il prezzo ci sembra onesto rapportato alle prestazioni, quindi la nostra opinione è decisamente favorevole.

Cercheremo di recensire anche questo prodotto non appena ne avremo la possibilità!

mia

ciao a tutti,
io stiro un’ora tutti i giorni, in tal caso è adatto un ferro da stiro a caldaia o è meglio quelli tradizionali?
Quelli a caldaia ci mettono tanto a scaldarsi?
grazie

Staff FerrodaStiroTop

Ciao Mia, i ferri da stiro di ultima generazione in un paio di minuti sono ormai belli che pronti, ti basta dare un’occhiata alle caratteristiche tecniche dei prodotti che abbiamo recensito.

La scelta tra un ferro a caldaia integrata o quello a caldaia separata dipende secondo noi da quanti vestiti devi stirare per ogni sessione, oltre che dal tipo di vestiti che stiri.

Se stiri spesso ma poco può andare bene anche un ferro tradizionale, tra l’altro risparmiando parecchio rispetto all’acquisto di un buon ferro da stiro a caldaia separata, anche se performance ovviamente non sono paragonabili.

Il vapore prodotto dai ferri da stiro a caldaia separata è infatti molto più corposo, e permette di stirare con più facilità rispetto ad un ferro tradizionale.

Diciamo che se non hai particolari esigenze puoi optare per un ferro con caldaia integrata, mentre se stiri molte camicie e in generale capi “complicati” magari un modello a caldaia separata ti agevolerebbe parecchio il lavoro.

Marina

Salve, vi faccio i miei sinceri complimenti per il sito e per la vostra disponibilità. Convivo con il mio ragazzo e mi ritrovo a stirare spesso camicie, jeans e pantaloni (che con le loro particolari pieghe, mi rendono difficile la stiratura).
Devo cambiare ferro da stiro e vorrei un consiglio su cosa orientarmi: temo che un ferro da stiro a caldaia esterna sia troppo per le esigenze di due persone, ma vorrei comunque un ferro che mi permetta di fare un ottimo lavoro (il ferro da stiro attuale da risultati scarsi, devo passare più volte sullo stesso punto lasciando i capi non stirati molto bene). Su cosa mi consigliate di orientarmi? C’è qualche altro aspetto che devo valutare nella scelta del ferro?

Staff FerrodaStiroTop

Ciao Marina, anche se siete in due, ti consigliamo comunque di orientarti su in ferro da stiro a caldaia, perché camicie e jeans possono essere stirati agevolmente solo con il vapore che un ferro a caldaia separata può erogare.

Inoltre per un ferro da stiro senza caldaia buono, spenderesti quasi la stessa cifra di un ferro da stiro tradizionale

Al limite orientati su un modello economico, noi ti consigliamo di dare un’occhiata al Bosch Sensixx B20LTDS2016, oppure al Polti Forever 635 Pro. L’ultima alternativa, almeno secondo noi, per risparmiare ulteriormente è il Bosch TDS1606.

Ciao Marina!

Zara

Ciao,
potete consigliarmi quale ferro a caldaia acquistare. Io ho sempre usato la marca Philips però per i ferri a favore tradizionale. Ora vorrei acquistare un ferro a caldaia e non saprei se è meglio Rowenta o Philips. Tenete presente che ho da stirare circa 7 camicie a settimana, e diversi altri indumenti tra quelli di mio marito, mia figlia ed i miei certamente.
Stavo guardano ora il modello: PerfectCare Expert Ferro con generatore di vapore Philips – GC9222/02

Vi ringrazio e aspetto una risposta.

P.S. Tra l’altro devo andare proprio domani a comprarlo in quanto il vecchio ferro si è rotto ieri sera.

Grazie di nuovo

Staff FerrodaStiroTop

Ciao Zara, il modello di Philips che hai visto è un buon prodotto, considera comunque che è dotato della tecnologia optimal temp, quindi la temperatura della piastra non può essere regolata e va bene per tutti i tessuti. È un buon modello e te lo consigliamo, ma se preferisci qualcosa di più “tradizionale” invece orientati sui Rowenta, hanno un ‘ottima erogazione di vapore e sono davvero ben costruiti.

natasha

salve, ieri sera ho parlato con mia zia e lei ha sempre usato un ferro da stiro con caldaia, adesso si è presa un ferro da stiro sena caldaia ma anche lei dice che quello a caldaia vai meglio a stirare e ci metti molto meno tempo: lei aveva tanto da stirare.
A me sinceramente, piace l’ultimo modello della rowenta o il penultimo, adesso non ricordo; ha 6,5 bar, vapore verticale, carica continua, ecc. molto bello.
con il ferro da stiro senza caldaia per stirare una camicia ci metto mezz’ora!!!!
Il mio compagno mi dice che non vale la pena spendere molti soldi.. ma devo stirare io!!
Consigliatemi voi un buon ferro da stiro, sia con caldaia che senza. grazie

Staff FerrodaStiroTop

Ciao Natasha, i ferri a caldaia separata sono nettamente superiori a quelli tradizionali, su questo non ci piove. Certo costano di più, ma la differenza si vede eccome! Noi di solito consigliamo i ferri tradizionali a chi ha pochi vestiti da stirare, e soprattutto poche camicie, visto che sono tra gli indumenti più ostici da stirare.

Se vuoi acquistare un ferro a caldaia con la Rowenta vai benissimo, non abbiamo capito bene il modello che intendi tu , ma 6,5 bar sono tantissimi quindi probabilmente si tratta di uno dei modelli di punta. Magari puoi anche risparmiare qualcosa optando per un modello meno potente, fino a 5 bar (ovviamente dipende dal modello) dovresti riuscire ad ottenere ottimi risultati. In pratica dal Rowenta DG8520 in su (quindi anche il DG8560 il DG8960 e il DG8990, a seconda del tuo budget massimo).

Tra i ferri da stiro senza caldaia invece ti conviene orientarti sui Philips, però quelli tradizionali, (non quelli dotati della funzione OptimalTemp) tipo l’ottimo Philips Azur GC4860/22.

Ciao Natasha, speriamo di esserti stati utili!

wpDiscuz