In Recensioni Ferri da Stiro Philips
Philips GC4522/00 – Recensione

I NOSTRI VOTI

Consumi8
Potenza Vapore7.3
Potenza Supervapore7.8
Autonomia Acqua6.8
Voto Totale 7.5

COSA CI PIACE
  • Peso e dimensioni ottimali
  • Possibilità di stiratura in verticale
  • Calc container e sistema autopulente integrati
  • Funzione ECO
COSA NON CI PIACE
  • Non ci sono particolari svantaggi da segnalare
SCHEDA TECNICA
  • Marca: Philips
  • Vapore: 50 gr/min
  • Supervapore: 210 gr
  • Consumi: 2600 Watt
  • Serbatoio: 300 ml
  • Piastra: T-ionicGlide
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Philips GC4522/00


Il Philips GC4522/00 Azur Performer Plus è un ferro da stiro a vapore con caldaia integrata, di fascia medio/alta, particolarmente indicato per l’utente che desidera innanzitutto rapidità e precisione, che non richiede una grande manutenzione, senza consumi eccessivi, e, non ultimo, sicuro.

Il suo punto di forza è la potenza del vapore, che consente di eliminare ogni piega rapidamente, e, nota non da poco, permette anche la stiratura in verticale.

Il vapore, unito alla piastra liscia e scorrevole, rende il Philips GC4522/00 Azur Performer Plus  un valido strumento, all’altezza del suo prezzo, non eccessivo, e del marchio Philips.

 

Contenuto confezione, Materiali ed Ergonomia

philips gc4522/00 utilizzoIl design del Philips GC4522/00 Azur Performer Plus  è lineare e dalle forme armoniche. Descrive l’aspetto di  uno strumento pratico e maneggevole.

La parte esterna è in plastica nera, con il serbatoio integrato in plastica trasparente di colore grigio/argento.

I materiali di costruzione appaiono buoni, e i diversi pezzi risultano assemblati in modo ottimale.

Il Philips GC4522/00 Azur Performer Plus  appare come un comodo strumento, dotato di manico ergonomico ed impugnatura soft-touch, che rendono l’operazione di stiratura più pratica e riducono il rischio di stanchezza della mano nel corso di lunghe sessioni.

Il cavo, di due metri di lunghezza (che potremmo considerare insufficienti, necessitano l’uso di una prolunga) è formato da un elemento pivotante, che consente di direzionare liberamente il ferro, assecondandone il movimento. È inoltre dotato, alla base, di un tubicino di gomma, elemento di protezione in un punto tendenzialmente delicato. Facilmente avvolgibile con la clip portacavo in dotazione, termina con la presa di corrente corredata di un occhiello ergonomico, per maggiore praticità e sicurezza in fase di disinserimento dalla presa.

Il serbatoio del Philips GC4522/00 Azur Performer Plus  è di tipo non estraibile, e ha la particolarità di uno sportellino con apertura laterale, che consente di aggiungere acqua in modo agevole, anche direttamente dal rubinetto, e di svuotarlo, allo stesso modo, una volta terminato l’utilizzo.

Nell’utilizzo si nota da subito come il peso e le dimensioni siano nella media e ottimali: il peso è di circa 1,30 kg, sufficiente a garantire stabilità e scorrevolezza, ma non eccessivo, per garantire praticità e semplicità in ogni movimento.

A partire dalla rotella di regolazione delle funzioni, tutti i comandi del Philips GC4522/00 Azur Performer Plus  sono posizionati in modo ergonomico, facilmente raggiungibili durante l’utilizzo, con una particolare nota per il tasto che aziona il getto di vapore, posizionato sotto l’impugnatura, e gli altri di regolazione del vapore, nella parte anteriore.

Possiamo affermare che, per quanto concerne l’aspetto e la presentazione del Philips GC4522/00 Azur Performer Plus , non si notano particolari mancanze o difetti: si può considerare un buon prodotto.

 

Tecnologia, Prestazioni e Funzionalità

philips gc4522/00 vaporeCome già indicato, il punto forte del Philips GC4522/00 Azur Performer Plus  è la potenza: infatti il riscaldamento è istantaneo (circa 2 minuti), grazie alla potenza di 2600 W.

Questa caratteristica viene incontro alla mancanza di tempo dell’utente, che necessita di un ferro da stiro subito pronto all’uso, per stirature d’emergenza.

A questa caratteristica si affianca la potenza del colpo di vapore, di 210 g, con erogazione continua fino a 50g/min, che consente l’eliminazione rapida di ogni tipo di piega, anche le più secche ed ostinate (pensiamo a chi si trova a stirare poco di frequente, e a non avere molto tempo e disposizione).

La semplicità è una caratteristica insita: infatti, alla potenza del vapore si affianca la funzione di regolazione automatica, per mezzo della quale il Philips GC4522/00 Azur Performer Plus  riconoscerà la quantità di vapore necessaria e si imposterà da sé.

L’unica operazione necessaria, all’inizio dell’operazione, è la regolazione, tramite l’apposita rotella posizionata subito sotto l’impugnatura, del tipo di tessuto.

Inoltre, la potenza del vapore viene in aiuto anche in verticale: con il Philips GC4522/00 Azur Performer Plus  si possono stirare camicie direttamente sulla gruccia o tendaggi ancora montati: una comodità da non sottovalutare.

La potenza del vapore regala stirature rapide e perfette, ma anche grazie alla piastra T-ionicGlide, estremamente liscia e rivestita in ossido di titanio, durevole nel tempo e resistente ai graffi.

Scorrevole, maneggevole, e con poca manutenzione richiesta. Il Philips GC4522/00 Azur Performer Plus  è un prodotto di buona qualità, ma allo stesso tempo semplice.

La piastra ha inoltre una forma particolarmente affusolata in punta, con scanalature ai due lati che consentono di raggiungere i punti più nascosti ed ostili, come le parti intorno ai bottoni di una camicia. Questo rende il Philips GC4522/00 Azur Performer Plus  semplice nell’utilizzo e preciso nei minimi dettagli.

Alla potenza appena descritta, tuttavia, consegue un difetto: il grande utilizzo del vapore porta ad un grande consumo d’acqua, tanto che il serbatoio da 300 ml rischia di risultare insufficiente, richiedendo numerose pause per riempirlo nuovamente.

Può risultare una grave pecca per chi abitualmente si appresta a stirare in grandi quantità: tuttavia, considerata la velocità di riscaldamento, può non essere considerata una vera limitazione.

Parlando di acqua, con il Philips GC4522/00 Azur Performer Plus  è possibile utilizzare sia acqua demineralizzata sia la comune acqua di rubinetto.

philips gc4522/00 calcareInfatti il problema del calcare è gestito dal recipiente Calc integrato: un piccolo contenitore estraibile, di colore giallo, posizionato nella parte posteriore, nel quale si accumula il calcare prodotto durante la stiratura, espulso in automatico.

L’unica operazione da eseguire è di smontare e svuotare il recipiente Calc mediamente una volta al mese (più spesso nel caso in cui si utilizzino acque particolarmente calcaree).

A questo si affianca il sistema rapido di pulizia della piastra, che elimina rapidamente anche le piccole particelle di calcare accumulate, che comprometterebbero la scorrevolezza della piastra e l’utilizzo del ferro.

Un dettaglio degno di nota, proprio del Philips GC4522/00 Azur Performer Plus , è il sistema ECO di risparmio energetico, un sistema di autoregolamentazione che consente di consumare il 20% in meno: funzione indicata quando si stirano tessuti semplici, che necessitano di minore assorbimento energetico, con minore uso del vapore e temperature più basse.

Senza lasciare da parte la sicurezza, il Philips GC4522/00 Azur Performer Plus  è dotato di sistema di spegnimento automatico, che entra in funzione rilevando automaticamente la pause di stiratura: nello specifico, entro 8 secondi nel caso di piastra appoggiata in orizzontale, entro 2 minuti con il ferro posizionato in verticale. Questo evita inutili consumi di corrente e rischi di surriscaldamento dell’apparecchio, che potrebbero danneggiarlo.

Le Nostre Opinioni

Il Philips GC4522/00 Azur Performer Plus  è un buon ferro da stiro nella sua categoria, dotato in particolare di un’ottima piastra e di una buona potenza di vapore.

Il vapore è il suo punto di forza, consente risultati soddisfacenti e precisi in poco tempo, senza che siano richieste particolari conoscenze e abilità.

Il prezzo è adeguato alle diverse funzioni integrate e alla qualità, ed è un prodotto che può durare nel tempo.

L’acquisto è maggiormente consigliato a chi tendenzialmente non stira in grandi quantità, per via della scarsa autonomia del serbatoio, ma, allo stesso tempo, risulta particolarmente indicato per chi necessita in particolare di stirare molte camicie, grazie alla precisione offerta dalla piastra.

L’utente inesperto troverà nel Philips GC4522/00 Azur Performer Plus  uno strumento adeguato, rapido e potente, preciso e particolarmente autonomo, grazie al sistema di autoregolazione del vapore, e all’anticalcare integrato.

Nel complesso si può definire un buon prodotto, senza grandi pretese, dai risultati soddisfacenti.

Scheda Tecnica Philips GC4522/00


Piastra: T-ionicGlide
Erogazione continua di vapore: 50 g/min
Colpo di vapore: 210 g
Stiratura a vapore in verticale
Spray
Assorbimento: 2600 W
Stiratura comoda
Lunghezza cavo: 2 m
Semplicità d’uso
Capacità serbatoio acqua estraibile: 300 ml
Riempimento e svuotamento acqua: Sportello di apertura laterale
Sistema antigoccia
Impugnatura Soft Touch
Auto-spegnimento di sicurezza
Vano portacavo: Clip per cavo
Lunghezza cavo di alimentazione: 2 m
Per raggiungere le zone difficili: Punta a tripla precisione
Riempimento semplice e veloce
Sostenibilità
Impostazione ECO: 20% di risparmio energetico
Gestione calcare
Soluzione anticalcare: Sistema autopulente
Sistema rapido di pulizia anticalcare


Tabella Philips GC4522/00

CaratteristicaSpecifiche
Vapore50 gr/min
PiastraT-ionicGlide
Consumi2600 Watt
Serbatoio300 ml


Philips GC4522/00 – Recensione ultima modifica: da Staff FerrodaStiroTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff FerrodaStiroTop
Esperti e appassionati del settore elettrodomestici, in questo sito troverete tutte le nostre Recensioni e Opinioni sui principali tipi di ferro da stiro, nonché Guide all'acquisto, Test e Classifiche sempre aggiornate con i Migliori Modelli di Ferro da Stiro attualmente in commercio.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz