In Recensioni Ferri da Stiro Philips
Philips GC4846/32 Azur – Recensione

I NOSTRI VOTI

Consumi8.1
Potenza Vapore7.2
Potenza Supervapore7.4
Autonomia Acqua6.8
Voto Totale 7.4

COSA CI PIACE
  • Buona Autonomia
  • Buona Potenza
COSA NON CI PIACE
  • Non ci sono evidenti svantaggi da segnalare
SCHEDA TECNICA
  • Marca: Philips
  • Vapore: 45 gr/min
  • Supervapore: 160 gr
  • Consumi: 2400 Watt
  • Serbatoio: 350 ml
  • Piastra: Steam Glide
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Philips GC4846/32


Salve a tutti, dopo aver recensito numerosi ferri da stiro a caldaia separata della Philips, cominciamo ora a parlarvi di qualche modello a caldaia integrata.

In particolare il modello che andiamo a vedere oggi è il Philips GC4846/32, un ferro da stiro della serie Azur, una della serie di modelli meglio riuscita e più apprezzata dai consumatori.

Il motivo del successo dei ferri da Stiro Philips Azur è sicuramente un’ottima potenza di stiro ed un prezzo al pubblico generalmente abbordabile,

Questa versione nello specifico è il tipico prodotto di fascia media caratterizzato da un ottimo compromesso tra prezzo e prestazioni

Il design del Philips GC4846/32 è molto particolare e rievoca linee e forme dai tratti “navali”, specialmente per la punta particolarmente affusolata dovuta alla la piastra Steamglide.

A primo impatto ci ha trasmesso delle ottime sensazioni per quanto riguarda la qualità dei materiali, si sente che sono robusti, ben assemblati e complessivamente rassicuranti in quanto solidità e durevolezza.

Uno dei principali pregi dei ferri da stiro della Philips (ma anche di tutti gli altri prodotti che portano questo marchio) sta proprio nella cura sia della progettazione che della fabbricazione, a cui corrispondono un’ottima resistenza e un incredibile durata nel tempo.

Philips GC4846/32Ma torniamo ad ispezionare esternamente il Philips Azur GC4846/32:

Le principali regolazioni e funzioni di questo ferro da stiro sono le classiche che caratterizzano un ferro da stiro tradizionale, in ordine troviamo:

  • 2 pulsanti, uno per attivare il getto di supervapore, l’altro per spruzzare un po d’acqua sul tessuto tramite l’apposito spray integrato;
  • un piccolo selettore (posizionato tra i due pulsanti) che serve a regolare l’intensità del vapore (impostandolo a 0 entriamo nella funzione per stirare a secco);
  • la classica manopola posta sotto l’impugnatura che serve per impostare la temperatura della piastra.

In definitiva almeno apparentemente sembra un ferro da stiro abbastanza tradizionale, e da un certo punto di vista probabilmente è così, comunque sia questo modello ci ha riservato lo stesso qualche piccola chicca.

Caratteristiche tecniche

Philips GC4846/32 DettaglioDopo aver dato uno sguardo al prodotto è arrivato il momento di scoprire insieme le caratteristiche e le specifiche di questo modello:

Innanzitutto la potenza è di 2400 watt, che garantisce tempi di riscaldamento ridotti al minimo e prestazioni di tutto rispetto.

Per quanto riguarda l’erogazione del vapore, in modalità continua questo ferro arriva a generare un massimo di 45 g/min , un valore buono leggermente al di sopra della media.

Il getto di supervapore è sicuramente la parte più interessante e la più utile, perché in grado di erogare in un solo colpo a ben 160 g di vapore.

La caldaia è stata progettata per funzionare con della comune acqua di rubinetto, con un notevole risparmio di tempo e di denaro; questo è possibile grazie a un doppio sistema anticalcare molto efficiente:

  • il primo consiste in un filtro interno che funziona grazie a delle pasticche speciali che evitano che il calcare si depositino all’interno dei meccanismi e nei fori presenti sulla piastra. La nota positiva è che queste pasticche sono permanenti e costantemente attive, quindi non dovranno mai essere sostituite.
  • Il secondo sistema anticalcare consiste nella funzione Calc-Clean, un sistema di pulizia interno che va effettuato regolarmente per liberare la piastra e la caldaia da eventuali residui di calcare che potrebbero sfuggire al sistema anticalcare basato sulle pasticche. Va eseguito di tanto in tanto, in funzione della frequenza di utilizzo del ferro da stiro stesso.

Philips GC4846/32 PiastraBuone notizie anche per quanto riguarda l’autonomia: grazie al serbatoio interno da 350 ml, se gestite correttamente il vapore e lo spray per inumidire, può arrivare ad avere il 20% in più di autonomia rispetto ai modelli più tradizionali.

La piastra equipaggiata sul Philips Azur GC4846/32 è la SteamGlide, una tra le migliori piastre attualmente disponibili in commercio, uno standard che la Philips ha deciso di adottare su tutti i suoi modelli migliori, un po’ come la la MicroSteam per la Rowenta per intenderci.

Questa piastra ha un buon numero di fori, disposti geometricamente lungo varie file, concentrati principalmente sulla punta e lungo i lati.

Le caratteristiche principali di questa piastra, oltre l’eccezionale scorrevolezza sono sicuramente la sua alta resistenza ai graffi e la sua facilità di pulizia.

Le Nostre Opinioni

In conclusione siamo davvero molto soddisfatti del Philips GC4846/32 Azur , probabilmente è uno dei migliori compromessi tra qualità / prezzo che potrete attualmente trovare sul mercato in questo settore. Specifiche come temperatura della piastra e getto di supervapore sono di alto livello, mentre l’erogazione di vapore in modalità continua da 45 g/min è sufficiente per stirare in una sola passata le pieghe più semplici e i capi meno stropicciati. Particolarmente efficiente anche il doppio sistema anticalcare, che ci permette di utilizzare tranquillamente acqua del rubinetto al posto della scomoda acqua distillata. In definitiva si tratta di un modello di ferro da stiro a caldaia integrata davvero ottimo e consigliamo a tutti l’acquisto di questo modello.

Scheda Tecnica Philips GC4846/32


  • Piastra SteamGlide
  • Erogazione continua di vapore: 45 g/min
  • Colpo di vapore: 160 g
  • Vapore verticale
  • Spray
  • Vapore in punta
  • Assorbimento: 2400 W
  • Anche con acqua del rubinetto
  • Soluzione anticalcare
  • Lunghezza cavo: 2,5 m
  • Capacità serbatoio acqua estraibile: 350 ml
  • Sistema antigoccia
  • Clip per cavo
  • Impostazioni del vapore variabili
  • Peso del ferro: 1,55 Kg
  • Dimensioni del prodotto: 30,3 x 12 x 15,2 cm
  • Voltaggio: 220 – 240 V

Tabella Philips GC4846/32

CaratteristicaSpecifiche
Vapore45 gr/min
PiastraSteam Glide
Consumi2400 Watt
Serbatoio350 ml


Philips GC4846/32 Azur – Recensione ultima modifica: da Staff FerrodaStiroTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff FerrodaStiroTop
Esperti e appassionati del settore elettrodomestici, in questo sito troverete tutte le nostre Recensioni e Opinioni sui principali tipi di ferro da stiro, nonché Guide all'acquisto, Test e Classifiche sempre aggiornate con i Migliori Modelli di Ferro da Stiro attualmente in commercio.

Lascia un Commento

1 Commento in "Philips GC4846/32 Azur – Recensione"

Notificami
avatar
Ordina per:   i più recenti | i più vecchi | i più votati
S. D.

Da quello che ho capito i Philips sono i migliori, allora ho optato per questo modello perché non volevo spendere una fortuna.

Ecco le mie prime impressioni: il ferro sembra effettivamente di qualità, buoni materiali ed è anche bello da vedere. Sulle istruzioni dice che funziona con acqua di rubinetto, ma io uso l’acqua distillata (per sicurezza). Tempi di riscaldamento veloci e buona potenza, anche il vapore si vede ad occhio nudo.

Il ferro si comporta esattamente come mi aspettavo (come da recensione), quindi niente da dire!

Complimenti per l’ottimo lavoro, saluti.

wpDiscuz