In Recensioni Ferri da Stiro Rowenta
Rowenta Auto Steam DW4110 – Recensione

I NOSTRI VOTI

Consumi8.1
Potenza Vapore7
Potenza Supervapore7.3
Autonomia Acqua6.7
Voto Totale 7.3

COSA CI PIACE
  • Peso e dimensione ridotti
  • Buona potenza
  • Doppio anticalcare integrato
  • Colpo di vapore e getto di vapore continuo
  • Vapore verticale
  • Piastra MicroSteam 300
  • Funzione ECO
  • Anti-gocciolamento
  • Regolazione automatica temperatura
  • Spegnimento automatico
COSA NON CI PIACE
  • Serbatoio insufficiente
  • Cavo corto
SCHEDA TECNICA
  • Marca: Rowenta
  • Vapore: 35 gr/min
  • Supervapore: 135 gr
  • Consumi: 2350 Watt
  • Serbatoio: 250 ml
  • Piastra: Acciaio
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Rowenta DW4110


I ferri da stiro con caldaia integrata sono la scelta ideale per l’utente che non necessita di prodotti professionali e non affronta quotidianamente grandi carichi, e, non ultimo, preferisce non spendere una cifra elevata.

In quest’ambito riscuotono fiducia i prodotti Rowenta, che offre una vasta scelta per tutte le necessità. In particolare, la gamma Autosteam include ferri da stiro dalla buona potenza e con funzioni automatiche integrate, pensate soprattutto per i meno esperti.

In questa famiglia troviamo il Rowenta AutoSteam DW4110, dotato di una buona piastra dalla tecnologia innovativa, un buon colpo di vapore e soprattutto una funzione di regolazione automatica della temperatura e del vapore, per una maggiore sicurezza.

Andiamo a descrivere le novità che ci presenta.

 

Contenuto confezione, Ergonomia e Materiali

Un design particolare e una linea decisamente moderna sono il biglietto da visita del Rowenta AutoSteam DW4110, innovativo anche nel colore, dove domina il nero, con il bianco solo per alcuni dettagli. Il serbatoio, anche se in plastica trasparente, è comunque nero, ed è stato definito poco pratico da alcuni utenti, per la scarsa visibilità del livello d’acqua contenuta.

Nella forma innovativa notiamo l’impugnatura, studiata in modo da essere ampia e confortevole, per una presa più comoda, e non manca allo stesso modo la base piatta, per consentire l’appoggio in verticale del Rowenta AutoSteam DW4110 durante le pause. Il cavo di alimentazione, avvolgibile in una rientranza nella parte posteriore dell’apparecchio, ha una lunghezza pari a due metri, quindi in media per un ferro di questo tipo, ma che tuttavia è spesso oggetto di critiche in quanto ritenuto insufficiente per un pratico utilizzo. Riteniamo, comunque, che non costituisca un vero problema.

Nel cominciare ad utilizzarlo risulta evidente come il peso, di soli 1,5 kg, e le dimensioni, pari a 31 x 17,5 x 14 cm rendono il Rowenta AutoSteam DW4110 uno strumento leggero e maneggevole, pratico nel seguire tutti i movimenti durante la stiratura, e adatto anche ad usi prolungati senza risentimenti a braccio o polso, oltre a risultare comodo da riporre.

Un altro elemento che semplifica l’utilizzo del Rowenta AutoSteam DW4110 riguarda il serbatoio, da riempire con la comune acqua di rubinetto (o con il 50% di acqua demineralizzata in caso sia fortemente calcarea), grazie al doppio sistema anticalcare integrato, che provvede a gestire i residui che si accumulano durante l’uso.

Seguendo questo punto di forza, nel Rowenta AutoSteam DW4110 anche i tasti dei comandi sono in numero ridotto, considerate le funzioni automatiche integrate. Troviamo infatti i classici tasti per il colpo di vapore e lo spruzzo d’acqua, nella parte anteriore dell’impugnatura, e, subito avanti, la levetta per impostare il colpo di vapore, la stiratura a secco e la funzione ECO per il risparmio energetico; infine, nella parte sottostante è presente la classica rotella, ma con la regolazione automatica della temperatura e del vapore, con i tre livelli (Delicato, Normale e Massimo). Meno impostazioni che determinano quindi un uso facilitato, come vedremo in dettaglio.

 

Tecnologia, Prestazioni e Funzionalità

Anche se, come appena descritto, è un ferro da stiro impostato sulla semplicità, il Rowenta AutoSteam DW4110 è dotato di caratteristiche che ne fanno un prodotto di qualità.

È notevole la potenza pari a 2350 W, che consente un riscaldamento rapido dell’apparecchio, in appena due minuti, e sostiene un colpo di vapore di 135 gr e un getto di vapore continuo di 35 gr/min: valori decisamente buoni per un prodotto di questa fascia di prezzo, e che consentono una pratica eliminazione delle pieghe in pochi passaggi. Nel Rowenta AutoSteam DW4110 non manca neanche la possibilità di stirare in verticale, che torna utile per veloci “rinfrescate” ad abiti tenuti da tempo nell’armadio.

Un piccolo difetto, tuttavia, lo troviamo nel serbatoio: considerata la quantità di vapore erogabile, 250 ml si rivelano insufficienti, garantendo un’autonomia troppo breve. È possibile effettuare ulteriori rabbocchi durante l’uso, ma, poiché è consigliato, per questioni di sicurezza, di staccare prima la spina, risulta necessaria un’interruzione del lavoro.

Segnaliamo inoltre un dettaglio di poco conto, che è spesso argomento di discussione: anche nel Rowenta AutoSteam DW4110 manca il dosatore. Molti utenti lo reclamano, sebbene sia possibile sostituirlo con qualsiasi recipiente: probabilmente la ditta finirà con l’ascoltare queste richieste.

Volendo guardare invece uno dei punti di forza, è doveroso descrivere la piastra dalla tecnologia innovativa. Il Rowenta AutoSteam DW4110 è dotato di una MicroSteam 300, in acciaio inox rifinita al laser, particolarmente scorrevole, percorsa da microfori (300 per l’appunto) che diffondono il vapore in modo omogeneo, dalla punta particolarmente appuntita per raggiungere i punti più difficili, come i polsini delle camicie. Sarà quindi possibile ottenere risultati precisi e soddisfacenti, anche grazie al sistema anti-goccia, che eviterà fastidiose macchie sugli indumenti, e alla regolazione automatica della temperatura (le tre impostazioni sulla rotella, già anticipate), che eviterà spiacevoli danni derivanti da errori ed inesperienza.

Uno strumento preciso ma anche affidabile, che può avere una lunga durata nel tempo, grazie al doppio sistema anticalcare integrato, che agisce su due fronti: un filtro interno al Rowenta AutoSteam DW4110, facilmente estraibile per una periodica pulizia, e un sistema di espulsione delle particelle di calcare accumulatesi, direttamente dai fori della piastra. In questo modo si evitano blocchi derivanti all’accumulo di calcare, che comprometterebbero l’utilizzo e l’efficienza. Un sistema che ha riscontrato parecchio successo, insieme allo spegnimento automatico, che abbassa la temperatura del Rowenta AutoSteam DW4110 dopo pochi minuti di inattività, evitando quindi rischi di bruciature accidentali, e alla funzione ECO, per consumare meno energia, specie su tessuti facili da stirare.

Le Nostre Opinioni

Con una piastra efficiente e tecnologica e una buona quantità di vapore, il Rowenta AutoSteam DW4110 si presenta come un valido strumento che viene incontro alle esigenze quotidiane, anche senza ovviamente equipararsi ad un apparecchio professionale.

Con l’unico difetto rilevante del serbatoio poco capiente, si presta ad utilizzo anche quotidiano, ma con carichi di lavoro di media entità, e richiede poca manutenzione, grazie al sistema anticalcare e di semplice utilizzo, con le funzioni automatiche.

Il Rowenta AutoSteam DW4110  è un acquisto pertanto ideale per un utente inesperto, che cerca un prodotto di qualità di facile approccio, spendendo un prezzo adeguato.

Scheda Tecnica Rowenta DW4110


  • Colpo di vapore 135 g
  • Vapore continuo 35 g/min
  • Capacità serbatoio acqua 250 ml
  • Doppio sistema anticalcare
  • Semplicità d’uso
  • Tempo di riscaldamento 2 min
  • Cavo di alimentazione 2 mt
  • Impugnatura ergonomica
  • Riempimento sempre possibile
  • Voltaggio 220 – 240 V
  • Dimensioni del prodotto 31 x 17,5 x 14 cm
  • Peso del ferro 1,5 Kg
  • Rimozione veloce ed efficace delle pieghe
  • Assorbimento 2350 W
  • Piastra MicroSteam 300

Tabella Rowenta DW4110

CaratteristicaSpecifiche
Vapore35 gr/min
PiastraAcciaio
Consumi2350 Watt
Serbatoio250 ml


Rowenta Auto Steam DW4110 – Recensione ultima modifica: da Staff FerrodastiroTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff FerrodastiroTop
Esperti e appassionati del settore elettrodomestici, in questo sito troverete tutte le nostre Recensioni e Opinioni sui principali tipi di ferro da stiro, nonché Guide all'acquisto, Test e Classifiche sempre aggiornate con i Migliori Modelli di Ferro da Stiro attualmente in commercio.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz