In Recensioni Ferri da Stiro Rowenta
Rowenta DW4120 Autosteam – Recensione

I NOSTRI VOTI

Consumi8.1
Potenza Vapore7
Potenza Supervapore7.3
Autonomia Acqua6.7
Voto Totale 7.3

COSA CI PIACE
  • Peso e dimensioni ridotti
  • Buona potenza
  • Doppio anticalcare integrato
  • Colpo di vapore e getto di vapore continuo discreti
  • Vapore verticale
  • Piastra MicroSteam 300
  • Funzione ECO
  • Funzione anti-gocciolamento
  • Regolazione automatica temperatura
COSA NON CI PIACE
  • Serbatoio insufficiente
  • Mancanza spegnimento automatico
SCHEDA TECNICA
  • Marca: Rowenta
  • Vapore: 35 gr/min
  • Supervapore: 140 gr
  • Consumi: 2400 Watt
  • Serbatoio: 250 ml
  • Piastra: Acciaio
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Rowenta DW4120


Nella scelta di un ferro da stiro per uso quotidiano, i modelli con caldaia integrata sono l’ideale come semplicità d’uso, leggerezza, minimo ingombro e, non ultimo, prezzo contenuto.

Nella vasta scelta di prodotti e marchi che riscuotono fiducia da parte degli utenti, Rowenta ha sempre saputo creare valide soluzioni per le diverse esigenze degli acquirenti.

Vediamo in particolare la linea AutoSteam, che spicca per le funzioni integrate che semplificano di molto l’operazione di stiratura, insieme ad una buona potenza e alla giusta quantità di vapore.

Analizziamo in particolare il Rowenta AutoSteam DW4120 e scopriamo i punti di forza che potrebbero renderlo il nostro valido alleato quotidiano.

Contenuto confezione, Ergonomia e Materiali

Un ferro da stiro non viene scelto, di solito, per il suo aspetto esteriore, ma una particolare cura del design è di certo apprezzata dalla maggior parte degli utenti, e potrebbe anche diventare uno degli elementi determinanti per la scelta dell’acquisto.

Nell’osservare il Rowenta AutoSteam DW4120 notiamo il design che si distacca dalla forma classica che siamo abituati a vedere, sia nella linea, decisamente più moderna e “aggressiva”, che nel colore, dove il classico bianco lascia il posto ad un blu scuro dal tocco elegante.

Il serbatoio, dello stesso colore, è in plastica trasparente, al fine di tenere sotto controllo il livello dell’acqua durante l’uso, anche se il colore scuro può risultare limitante a tal fine.

In questo nuovo design il Rowenta AutoSteam DW4120 non tralascia la comodità, importante nell’ipotesi di una lunga sessione di stiratura. L’impugnatura, in particolare, è abbastanza ampia e confortevole, dalla forma ergonomica, ed evita così il rischio di crampi e risentimenti dopo un lungo utilizzo.

La stessa cura la troviamo per il cavo di alimentazione, lungo 2 metri, che, oltre ad essere protetto all’attaccatura da un tubicino in gomma che lo segue in tutti i suoi movimenti proteggendolo da strappi accidentali, è facilmente avvolgibile intorno alla base del ferro, per una maggiore compattezza al momento di riporlo.

Ma parlando di comodità giocano di certo un ruolo fondamentale il peso e le dimensioni del Rowenta AutoSteam DW4120, che si mostra leggero e maneggevole, con un volume di 31 x 17,5 x 14 cm per un peso di soli 1,5 kg: valori in media, non eccessivi ma sufficienti a definire uno strumento di qualità con la giusta stabilità sui tessuti.

Senza dimenticare uno degli elementi fondamentali in un ferro da stiro: il vapore, e quindi l’acqua. Il Rowenta AutoSteam DW4120 è dotato di un doppio sistema anticalcare integrato, pertanto il serbatoio può essere riempito con la comune acqua di rubinetto, o, in alternativa, con il 50% di acqua demineralizzata, nel caso in cui la si ritenga eccessivamente calcarea: i residui che si depositano durante l’uso sono facilmente monitorati ed eliminati, limitando del tutto i rischi.

Passando all’utilizzo effettivo, notiamo che il Rowenta AutoSteam DW4120 presenta pochi tasti, grazie alle funzioni automatiche integrate. In particolare, la classica rotella di regolazione della temperatura ha solo 3 opzioni, che analizzeremo a breve, mentre nella parte superiore del manico troviamo i classici pulsanti per il getto di vapore e lo spruzzo d’acqua, e una levetta per la stiratura a secco e la funzione ECO, per il risparmio energetico.

Poche funzioni, per uno strumento semplice da usare, anche per i meno esperti.

Tecnologia, Prestazioni e Funzionalità

Piccolo e semplice, ma decisamente non di scarsa qualità: il Rowenta AutoSteam DW4120 può riservarci belle sorprese.

All’accensione si notano i 2400 W di potenza, che portano l’apparecchio alla giusta temperatura in un paio di minuti appena, e sostengono un colpo di vapore di 140 gr e un getto di vapore continuo di 35 gr/min.

Anche se non siamo certo ai livelli di un prodotto professionale, sono valori comunque più che discreti per un prodotto di fascia medio/bassa come il Rowenta AutoSteam DW4120.

La quantità di vapore appena descritta è infatti sufficiente per eliminare le pieghe in pochi passaggi, e anche per rinfrescare abiti direttamente sulle grucce, utilizzando il vapore in verticale: utile nell’emergenza dell’ultimo minuto.

Tuttavia, una tale quantità di vapore necessita di un serbatoio che la supporti, e in questo il Rowenta AutoSteam DW4120 ci delude un po’. Infatti il suo serbatoio contiene 250 ml, che si consumano in poco tempo utilizzando il vapore alla massima potenza. È possibile effettuare ulteriori rabbocchi durante l’uso, ma è opportuno staccare prima la spina: quindi mettiamo in conto, ogni volta che ci troviamo a corto d’acqua, di goderci una piccola “pausa forzata”.

Osservando invece un altro elemento che determina un buon biglietto da visita per un ferro da stiro, il Rowenta AutoSteam DW4120 monta una piastra MicroSteam Laser 300, in acciaio inossidabile dotata di 300 microfori al laser (da cui il nome), che diffondono meglio il vapore, e dalla forma particolarmente a punta per raggiungere meglio i dettagli più nascosti.

Ci troviamo quindi di fronte ad un ferro da stiro semplice ed efficiente, e le impostazioni automatiche che troviamo sulla rotella ne sono la conferma. Delicata, Normale e Max, 3 “macro-aree” per selezionare la temperatura ideale in base al tessuto.

Per perfezionare ulteriormente il risultato è incluso il sistema anti-goccia, che evita la fuoriuscita d’acqua dai fori della piastra, per non macchiare i nostri capi.

Ma Rowenta pensa anche all’affidabilità e alla durata del suo prodotto.

Come anticipato, infatti, il Rowenta AutoSteam DW4120 integra un doppio sistema anticalcare, che consiste in un filtro interno, estraibile, da pulire periodicamente, e un sistema di pulizia che consente di espellere attraverso i fori della piastra le particelle di calcare accumulatesi. Un sistema valido per prolungare l’operatività dello strumento.

Da non dimenticare, inoltre, il sistema ECO integrato: utile soprattutto per stirare i tessuti più semplici, che non richiedono elevate temperature, regola in automatico la quantità di vapore e consente di risparmiare fino al 20% di energia.

A completamento di queste qualità ci saremmo aspettati lo spegnimento automatico, utile sia per limitare i consumi che per evitare i rischi di bruciature da distrazione, ma dopotutto, considerando la fascia di prezzo, non pretendiamo il massimo.

Le Nostre Opinioni

Piccolo, leggero, facile da usare grazie anche alle funzioni automatiche: il Rowenta AutoSteam DW4120 è nell’insieme un buon ferro da stiro adatto anche ai meno esperti, dal prezzo adeguato e dalle qualità soddisfacenti.

La quantità di vapore è discreta, e la piastra di qualità consente di avere buoni risultati con poco sforzo.

L’unica effettiva nota dolente è la capienza del serbatoio, decisamente insufficiente, che “costringe” a continue pause e ad un dilatamento dei tempi di stiratura.

Tuttavia, per carichi non eccessivi e/o utilizzi saltuari è un valido acquisto, dal minimo investimento, e dalla qualità che può durare nel tempo.

Scheda Tecnica Rowenta DW4120


  • Assorbimento 2400 W
  • Impostazione automatica temperatura
  • Capacità serbatoio 0,25 litri
  • Cavo di alimentazione 2,00 mt
  • Impugnatura ergonomica
  • Dimensioni 31 x 17,5 x 14 cm
  • Peso 1,5 kg
  • Piastra MicroSteam Laser 300
  • Colpo di vapore 140 gr
  • Getto di vapore continuo 35 gr/min
  • Risparmio energetico fino al 20%
  • Doppio sistema anticalcare

Tabella Rowenta DW4120

CaratteristicaSpecifiche
Vapore35 gr/min
PiastraAcciaio
Consumi2400 Watt
Serbatoio250 ml


Rowenta DW4120 Autosteam – Recensione ultima modifica: da Staff FerrodastiroTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff FerrodastiroTop
Esperti e appassionati del settore elettrodomestici, in questo sito troverete tutte le nostre Recensioni e Opinioni sui principali tipi di ferro da stiro, nonché Guide all'acquisto, Test e Classifiche sempre aggiornate con i Migliori Modelli di Ferro da Stiro attualmente in commercio.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz