In Recensioni Ferri da Stiro Tefal
Tefal Freemove FV9910 – Recensione

I NOSTRI VOTI

Consumi8.1
Potenza Vapore7
Potenza Supervapore7.4
Autonomia Acqua6.7
Voto Totale 7.3

COSA CI PIACE
  • Modello Cordless
  • Maneggevole
  • Buona Erogazione Vapore
COSA NON CI PIACE
  • Il Ferro da stiro va continuamente riportato alla base di ricarica
SCHEDA TECNICA
  • Marca: Tefal
  • Vapore: 35 gr/min
  • Supervapore: 150 gr
  • Consumi: 2400 Watt
  • Serbatoio: 250 ml
  • Piastra: Ultragliss
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Tefal Freemove FV9910


Salve e benvenuti, oggi vogliamo parlarvi di un ferro da stiro tutto nuovo e davvero particolare, il Tefal FV9910, conosciuto anche con il nome di Tefal Freemove o Tefal Cordless. Come molti di voi avranno già intuito questo ferro funziona senza fili, grazie ad una piccola batteria incorporata direttamente nel ferro. Una vera novità quindi nel campo dei ferri da stiro, ma scopriamo insieme se si tratta solo di un capriccio tecnologico o se veramente la Tefal ha introdotto un nuovo modo di stirare, più comodo e libero dall’ingombro dei fili.

C’è comunque da dire che non appena uscito questo modello la concorrenza è subito corsa ai ripari, creando i propri modelli cordless, segno che in questa nuova soluzione, qualcosa di buono probabilmente c’è.

Un Funzionamento Particolare

Tefal FV9910 Freemove DietroMa come funziona nel dettaglio il Tefal FV9910? Molti di voi penseranno che funzioni come un semplice ferro da stiro, con la sola differenza che questo modello va caricato qualche ora prima di ogni utilizzo e che poi possa essere usato tranquillamente fino all’esaurimento della batteria. Niente di più sbagliato. Innanzitutto in questo modo il ferro da stiro andrebbe sempre ricaricato prima di stirare, rendendolo di fatto inutilizzabile nel caso ci dimenticassimo di metterlo in carica, secondo poi nel caso la batteria dovesse scaricarsi saremo costretti a lasciare il lavoro a metà. Il concept di questo ferro è invece diverso dai classici prodotti cordless che siamo abituati ad usare: infatti il ferro di per se va ricaricato esclusivamente mentre lo si usa.

Grazie ad un innovativo sistema di ricarica rapida, questo ferro da stiro è pronto per essere usato in pochi secondi. Il ferro si ricaricherà di volta in volta ogni volta che lo poggeremo sull’apposita base di ricarica. Questo implica il fatto che dovremo continuamente mettere il ferro in carica mentre stiriamo, perché anche se la ricarica è molto rapida, l’autonomia di utilizzo è abbastanza ridotta.

Tefal FV9910 Freemove BaseSe comunque per abitudine poggiamo spesso il ferro da s tiro tra una stirata e l’altra, probabilmente ci troveremo meglio ad usare questo prodotto, a differenza di chi stira in modo più intensivo.

La base di ricarica è ben costruita, si può fissare saldamente all’asse da stiro tramite un apposito morsetto, ed è dotata di una cupola in gomma in grado di assorbire gli urti quando andremo a riposizionare al suo posto il ferro per effettuare la ricarica.

Diciamo subito che questo sistema ha dei pro e dei contro, e sicuramente questo tipo di funzionamento risulterà molto comodo in alcune occasioni, scomodissimo in altre, come potrete scoprire leggendo il nostro test.

Uno Sguardo sotto il Cofano

Tefal FV9910 Freemove PiastraLe prestazioni di questo prodotto sono più che buone, a giudicare almeno dalla scheda tecnica:

La prestazioni raggiunte dal Tefal Freemove sono infatti paragonabili ad un ferro tradizionale da 2400 watt, quindi più che sufficienti a stirare anche i capi più stropicciati, mentre l’erogazione del vapore raggiunge ben 35 g/min in continuo, raggiungendo picchi di 150 g/min utilizzando la funzione del Supervapore.

La piastra in dotazione al ferro è smaltata, assicura un’ottima scorrevolezza ed inoltre è molto resistente. Nello specifico si tratta dell’inovativa piastra UltraGliss, materiale ormai standard in quasi tutti i ferri da stiro della Tefal, in quanto offre delle prestazioni particolarmente buone.

Tefal FV9910 Freemove SpiaIl pulsante per l’erogazione del supervapore è posto sotto l’impugnatura, e non sopra, buona idea, infatti in questo modo è più facilmente accessibile.

Altre caratteristiche degne di nota sono il doppio sistema anticalcare di cui è dotato, l’apposito spray per inumidire gli abiti, un doppio sistema antigoccia e la possibilità di utilizzare il Tefal FV9910 per effettuare la cosiddetta stiratura verticale.

Le Nostre Opinioni

Il Tefal FV9910 è un prodotto davvero buono. Il prezzo di vendita è davvero contenuto, mentre le prestazioni al contrario sono molto alte. In conclusione consigliamo l’acquisto di questo modello, a patto che abbiate chiari i suoi limiti, i suoi pregi e i suoi difetti. Un pregio è sicuramente la comodità, infatti è subito pronto all’uso. Il lato negativo l’autonomia. In definitiva questo prodotto è adatto esclusivamente a piccoli usi, dove non conviene, ne in termini economici ne in termini di tempo, andare a prendere un ferro da stiro a caldaia separata, mentre è sconsigliato per gli usi più intensi, in quanto dovrete continuamente ricaricare ferro.

Scheda Tecnica Tefal Freemove FV9910


  • Prestazioni 2400 W
  • Cordless
  • Piastra smaltata Ultragliss
  • Aquaspeed System
  • Imboccatura larga con sportello per il riempimento diretto dal lavandino in soli 4 sec
  • Vapore 0-35 g/min
  • Supervapore 150 g/min
  • Nuovo pulsante shot
  • Impugnatura ergonomica
  • Doppio sistema anticalcare
  • Vapore verticale
  • Spray
  • Autopulizia
  • Antigoccia doppio
  • Capacità serbatoio 250 ml

Tabella Tefal Freemove FV9910

CaratteristicaSpecifiche
Vapore35 gr/min
PiastraUltragliss
Consumi2400 Watt
Serbatoio250 ml


Tefal Freemove FV9910 – Recensione ultima modifica: da Staff FerrodaStiroTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff FerrodaStiroTop
Esperti e appassionati del settore elettrodomestici, in questo sito troverete tutte le nostre Recensioni e Opinioni sui principali tipi di ferro da stiro, nonché Guide all'acquisto, Test e Classifiche sempre aggiornate con i Migliori Modelli di Ferro da Stiro attualmente in commercio.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz