In Recensioni Ferri da Stiro con caldaia Termozeta
Termozeta 74343C Cocò – Recensione

I NOSTRI VOTI

Consumi8.2
Autonomia Acqua7.3
Pressione Caldaia6.9
Voto Totale 7.5

COSA CI PIACE
  • Molto Economico
COSA NON CI PIACE
  • Sconsigliato specialmente se stirate molte camicie
  • Poco Potente
  • Poco Vapore
SCHEDA TECNICA
  • Marca: Termozeta
  • Vapore: gr/min
  • Supervapore: gr
  • Consumi: 2000 Watt
  • Serbatoio: 700 ml
  • Piastra: Alluminio
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Termozeta 74343C


Il ferro da stiro che andiamo a recensire oggi è il Termozeta 74343C Cocò, un prodotto molto simpatico e adatto a soddisfare piccole esigenze.

Esteticamente è abbastanza curato, la caldaia è molto piccola e compatta ed è grande poco più del ferro da stiro. La linea è molto semplice, questo modello è quasi totalmente bianco rifinito con dei disegni colorati.

L’aspetto principale che caratterizza questo modello è sicuramente il prezzo di vendita, decisamente basso anche se paragonato ad altri prodotti a basso costo. In effetti questo modello è tra i ferri da stiro a caldaia separata più economici che abbiamo mai provato.

Non ci aspettiamo quindi un prodotto di fascia alta, ma un modello utile per le piccole sessioni di stiro senza troppe pretese.

In effetti le caratteristiche tecniche non sono molto buone, tuttavia questo modello ha anche qualche asso nella manica che gli rifarà guadagnare punti.

Termozeta 74343C Cocò DietroUna Caldaia Essenziale

Molta economia è stata fatta sulla caldaia, anche se costruita con buoni materiali (è in acciaio) ha una pressione di soli 3,5 bar, e per questo purtroppo il getto di vapore che riesce ad erogare non è particolarmente entusiasmante.

Anche la capacità del serbatoio è nettamente inferiore alla media, ma con i suoi 700 ml arriva a garantire quasi un’oretta di stiratura.

Il lato positivo del serbatoio piccolo è che questo modello è molto più piccolo e compatto della media, adatto specialmente alle persone che abitualmente convivono con i piccoli spazi.

Il lato negativo è che su questo modello non è possibile ricaricare il serbatoio in modalità continua. Ogni volta che terminiamo l’acqua quindi saremo costretti ad aspettare che il dispositivo si raffreddi quasi completamente per immettere altra acqua nel serbatoio (questo perché il tappo di sicurezza impedisce di accedere al serbatoio finché la caldaia è rimane pressione), per poi riaccendere il ferro e attendere che la caldaia raggiunga nuovamente la temperatura ideale per la produzione del vapore.

Questo non è proprio il massimo della comodità, anche perché ormai la maggior parte della concorrenza permette di ricaricare di continuo il serbatoio, senza spegnere il modello o smettere di stirare.

Il pannello dei comandi è davvero essenziale, ovviamente si trova sulla caldaia e comprende:

  • Tasto di accensione: è impermeabilizzato per la massima sicurezza
  • Spia pronto vapore: indica quando il ferro è pronto a stirare
  • Spia acqua: come avrete intuito segnala la necessità di ricaricare il serbatoio

Dal ferro da stiro poi è ovviamente possibile regolare la temperatura della piastra, tramite l’apposita manopola posta sotto l’impugnatura.

Un Ferro da Stiro di Tutto Rispetto

Termozeta 74343C Cocò FerroNonostante le premesse non proprio ottime eccovi la sorpresa che questo prodotto ci ha riservato. Il ferro da stiro della Termozeta Cocò infatti non è certo il ferro economico che ci aspettavamo di trovare: ha la piastra in alluminio per un’ottimale distribuzione del calore e anche il manico in sughero, materiale naturale che lascia respirare la pelle e garantisce una presa salda.

Questo ferro da stiro è molto simile ai ferri da stiro professionali e dona alla Cocò un valore aggiunto non indifferente.

È un vero peccato che questo ferro però non sia alimentato a dovere dalla caldaia, troppo debole per sfruttare appieno tutte le potenzialità di questo ferro.

Le Nostre Opinioni

La Termozeta 74343C Cocò è un prodotto economico, forse troppo.  Questo modello comunque funziona abbastanza bene ed è complessivamente appena sufficiente sotto tutti i punti di vista. Il ferro Termozeta 74343C è uno tra i pochi ferri da stiro a basso costo dotato di ferro da stiro con piastra in alluminio e manico in sughero il che sicuramente è un grosso punto a favore di questo modello. La pressione raggiunta dalla caldaia è però molto bassa, e il serbatoio del tutto insufficiente per stirare grandi quantità di vestiti, visto che oltretutto non è possibile ricaricare l’acqua di continuo, ma bisogna sempre aspettare che il ferro si raffreddi prima. Consigliato come ferro da stiro di emergenza, ma non come ferro da stiro principale, visto che con poche decine di euro in più è possibile acquistare ferri da stiro molto più performanti.

Scheda Tecnica Termozeta 74343C


  • Macchina da stiro con ferro di tipo professionale con manico in sughero
  • Piastra in alluminio
  • Manopola per spegnimento/accensione ferro e regolazione temperatura
  • Tasto di erogazione vapore con funzione di vapore continuo
  • Caldaia separata in acciaio (capacità: 700 ml)
  • Pressione: 3,5 bar
  • Tappo antisvito con dispositivo di sicurezza
  • Tasto ON/OFF caldaia con protezione dall’acqua
  • Spia di segnalazione “fine acqua”
  • Spia di segnalazione “pronto vapore”
  • Barre appoggiaferro antiscivolo
  • Monotubo ferro-caldaia: 1,70 m
  • Potenza: 2000W
  • Alimentazione: 230V-50Hz

Tabella Termozeta 74343C

CaratteristicaSpecifiche
VaporeNon Specificato
PiastraAlluminio
Consumi2000 Watt
Serbatoio700 ml


Termozeta 74343C Cocò – Recensione ultima modifica: da Staff FerrodaStiroTop
Staff FerrodaStiroTop
Esperti e appassionati del settore elettrodomestici, in questo sito troverete tutte le nostre Recensioni e Opinioni sui principali tipi di ferro da stiro, nonché Guide all'acquisto, Test e Classifiche sempre aggiornate con i Migliori Modelli di Ferro da Stiro attualmente in commercio.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz